Il Kit

Il progetto prevede di dosare sia i GAGs ematici che l’attività enzimatica su poche gocce di sangue, raccolte semplicemente con una puntura del polpastrello. E’ sufficiente impregnare di sangue 4 pozzetti del cartoncino.
E’ necessario acquisire il consenso del paziente o di chi ne esercita la patria potestà.
E’ necessario fornire i dati che permettano di individuare senza margine di incertezza il paziente e il medico che invia il campione.

Nel kit sono pertanto contenuti:

  • Lancetta pungidito
  • Cartoncino con i pozzetti per raccogliere le gocce di sangue
  • Busta trasparente per proteggere il cartoncino
  • Modulo per il consenso informato
  • Modulo per raccolta dati (paziente e medico)
  • Busta preaffrancata per inviare il campione al centro di analisi